Gesù lungo il corso del suo ministero pubblico è stato più volte messo alla prova. Nel brano di questa domenica è il turno dei sadducei i quali non credendo nella risurrezione inventano il caso irreale di una donna rimasta vedova...
Di Zaccheo l'evangelista Luca ci dice che era "capo dei pubblicani e ricco". Già il semplice essere pubblicano in linea di massima era un buon motivo per venire disprezzato. Per il fatto che fosse anche il "capo dei pubblicani" c'era una...
C'è modo e modo di pregare. La preghiera del fariseo è tutta centrata sull'io, quella del pubblicano, invece, è tutta centrata su Dio. Io e Dio. Il fariseo, pieno di sé e intimamente compiaciuto di tutto quello che riesce a...
Gesù racconta una parabola per spiegare ai suoi discepoli la necessità di pregare sempre, senza stancarsi mai. Pregare è necessario. Fintantoché non ci convinceremo della necessità della preghiera e continueremo a ritenerla una tra...
Dieci lebbrosi, nove dei quali guariti, solo uno oltre che guarito anche salvato. Ecco in sintesi il contenuto del brano evangelico di domenica prossima. In dieci gridano ad alta voce: «Gesù, maestro, abbi pietà di noi!». Tutti...
(Concattedrale Patti, 9 ottobre 2019) 1. La nostra Chiesa diocesana questa sera si ritrova, ancora una volta, unita per vivere l’eucaristia e rendere grazie a Cristo  Signore, il  Pastore bello,  per tutti i doni di grazia...
Gli Apostoli chiedono a Gesù: «Accresci in noi la fede!» e sorprende la risposta con la quale cerca di far capire loro che la fede non è tanto una questione di "quantità" quanto piuttosto di "qualità".
Ricco epulone In appena due righe Gesù riesce a descrivere con tre pennellate l'anonimo personaggio di cui parla il Vangelo e che siamo soliti chiamare il "ricco epulone": era "ricco", vestiva in maniera...
L'espressione con cui si chiude il brano di Vangelo di domenica prossima ci consegna un monito che faremmo bene a tenere tutti presente nella nostra vita, ogni giorno: Nessuno può servire due...
La pagina evangelica che viene proposta dalla liturgia della XXIV Domenica del Tempo Ordinario ci riporta integralmente le tre parabole della misericordia che, secondo la definizione di molti studiosi, possono essere davvero considerate il "Vangelo del Vangelo" dal momento...