Il Signore elargisca abbondanti benedizioni
su ogni persona di buona volontà.

 

Google
 
Carissimi, il tempo estivo che ci apprestiamo a vivere offre l’opportunità di celebrare, con sentimenti di vera fede e di intensa devozione, la festa in onore dei santi Patroni e Protettori delle nostre Comunità cristiane. La liturgia della Chiesa ...

Vista della Cattedrale di Patti e del Palazzo Vescovile

Carissimi fratelli e sorelle, con immensa gioia nel cuore oggi celebriamo la Solennità di Maria SS. del Tindari. Come Vescovo della Chiesa di Patti ho l’onore e la gioia di celebrare per la prima volta la Festa della Madonna del Tindari: un evento di fede e di comunione ecclesiale percepito da me come un grande dono che mi ...

Lettera alle Famiglie

Omelia 8 settembre

 

 

Notiziario Giugno 2017 Annuario Diocesano 2017
 



Atti Vescovili

IV Visita Pastorale

Santuari diocesani

I luoghi della Fede e dell'Arte

I Santi della Diocesi

Visita virtuale
del Museo Diocesano

Visita virtuale
Museo di Gioiosa Marea

Lavori in corso

Pagine e Foto di Vita Diocesana

La catechesi del Vescovo

Il Museo Diocesano
diffuso nel territorio





















 

Festa Maria SS. del Tindari, Celebrazioni del 7 e 8 settembre presiedute da Mons. Guglielmo Giombanco

Come da tradizione millenaria, nei giorni 7 e 8 settembre 2017, si è svolta a Tindari la Solennità della B. V. Maria.
Quest'anno, per la prima volta, le celebrazioni liturgiche sono state presiedute da S. E. Mons. Guglielmo Giombanco.
"Noi siamo la diocesi che Maria ha visitato in modo singolare e il Santuario che oggi ci accoglie è il segno tangibile che la Madre ha voluto porre la sua dimora in mezzo a noi. Siamo dunque i figli con cui Ella ha stabilito un rapporto singolarissimo, un particolare cuore a cuore. Ella ci dimostra il suo amore, ci confida i suoi sentimenti di Madre, accoglie le nostre speranze ed i nostri dolori..." (dall'Omelia del Vescovo).

Nel corso della solenne Liturgia Eucaristica dell'8 settembre, la comunità di Castel di Lucio ha offerto la lampada votiva, mentre quella dello scorso anno è stata riconsegnata al comune di Motta d'Affermo.
Guarda le foto (a cura di D. Pantaleo)
Leggi l'Omelia del Vescovo

 

Convegno Diocesano dei Catechisti

Nei giorni 4-6 settembre 2017 si sono ritrovati a Gliaca di Piraino per l'annuale appuntamento circa duecento catechisti della nostra Diocesi. Ispirati dal tema "Memoria di Dio, annuncio e catechesi" e incoraggiati dalla costante presenza del Vescovo, hanno avuto modo di pregare, riflettere, discutere e celebrare guidati dall'Esortazione Apostolica Postsinodale di Papa Francesco Evangelii gaudium. La preghiera iniziale di ogni pomeriggio ha infatti riproposto tre principi guida della evangelizzazione: la realtà è più grande dell'idea (nn. 231-233), il tutto è superiore alla parte (nn. 234-237) e il tempo è superiore allo spazio (222-225)). D. Carmelo Sciuto della diocesi di Acireale e membro del Consiglio dell'Ufficio catechistico Nazionale, ha poi ricordato che gli impegni ecclesiali di "risvegliare la memoria di Dio" in una società smemorata e di "generare cristiani" attraverso la narrazione sono affidati all'animazione dei catechisti parrocchiali, chiamati ad essere perciò "testimoni a servizio della narrazione". I sei laboratori formativi del pomeriggio di g. 5 hanno perciò dato modo ai  partecipanti di confrontarsi su come risvegliare la memoria di Dio e raccontare la propria fede e, a conclusione, d. Pio Sirna ha sottolineato la validità dello strumento itinerario per ricordare e raccontare e la necessità di corresponsabilizzare le famiglie. Il nostro Vescovo ha infine presieduto la Celebrazione finale ispirata al quarto criterio dell'Evangelii gaudium: l'unità prevale sul conflitto; all'Omelia ha incoraggiato tutti ad esere evangelici granellini di senapa e lievito ed ha attenzionato il tema "giovani" consegnando subito dopo ai presenti il Documento preparatorio alla XV Assemblea del Sinodo.

Guarda le foto (a cura di A. Mancuso)
 

Pubblicazione del Centro Diocesano Vocazioni

Presentazione del Vescovo: "Con gioia consegno alla Comunità diocesana le meditazioni sul Vangelo che accompagneranno il cammino spirituale che vivremo nelle settimane dell'Anno liturgico (XXII - XXXIV Solennità di Cristo Re dell'Universo).
Il tema del Fascicolo "Nelle tue mani sono i miei giorni" invita ad una scelta esistenziale di fede che il credente realizza nel tempo, come ambito nel quale poter vivere le varie dimensioni della vita nella prospettiva di Dio. Chi confida in Dio, avverte la Sua presenza nelle pieghe della storia e sperimenta la Sua fedeltà. Questa certezza deve aiutarci a guardare oltre gli affanni quotidiani, per aprire il cuore alla speranza e vivere i giorni della nostra vita con la certezza che Qualcuno ci dona sicurezza, ci precede e ci traccia la via. Dio non ci abbandona mai e viene sempre in nostro soccorso, anche se nei modi e nei tempi che non pensiamo. A volte ci viene incontro proprio sorreggendoci nel continuare ad avere fiducia. Così la nostra esistenza nel tempo assume un respiro che la distende e la rasserena.
Auguro a tutti di percorrere questo cammino di fiducia e di speranza con docile ascolto della Parola, perché i nostri giorni siano vissuti nella luce dell'amore.
Vi benedico di cuore. + Guglielmo Giombanco,
Vescovo"

 

Papa Francesco incontra Mons. Giombanco

Lunedì, 22 Maggio 2017, nella giornata di apertura dei lavori della Conferenza Episcopale Italiana, Papa Francesco ha incontrato il nostro Vescovo.
Foto-ricordo

 

Veglia di Pentecoste a Sant'Agata Militello

Sabato 3 Giugno 2017, vigilia della Solennità di Pentecoste, la Diocesi di Patti, con una numerosa rappresentanza di Presbiteri, Comunità parrocchiali, Religiose, Associazioni, Movimenti e Gruppi ecclesiali, presso il Museo dei Nebrodi ha celebrato la Veglia di preghiera per accogliere il dono dello Spirito Santo.

La liturgia è stata presieduta da S. E. Mons. Guglielmo Giombanco.


Foto della celebrazione

 

Ordinazione Episcopale di S. E. Mons. Guglielmo Giombanco
nel Santuario di Tindari


Con l'Ordinazione episcopale conferitagli nel Santuario della Madonna del Tindari, nel pomeriggio del 20 aprile 2017, Mons. Guglielmo Giombanco, è il nuovo Pastore della Diocesi di Patti.

"Fratelli ed amici, al termine della suggestiva e commossa celebrazione, esprimo il mio vivo ringraziamento innanzitutto a Dio, datore di ogni bene, per il dono della vita, della fede, del presbiterato e adesso anche dell’episcopato.

È Lui che, tramite la benevolenza del Santo Padre Francesco, al quale va il mio grato pensiero, mi ha chiamato al servizio episcopale in questa Chiesa di Patti, che ho già iniziato ad amare.

Grazie a voi tutti qui presenti
, popolo santo di Dio..."

Leggi il suo discorso di ringraziamento

Messaggio di Mons. Giombanco alla Chiesa di Patti
Scheda biografica di Mons. Guglielmo Giombanco

Album fotografico dell'Ordinazione Episcopale
di Sua Ecc. Mons. Guglielmo Giombanco nel Santuario della Madonna di Tindari
 

Ingresso di Mons. Giombanco nella città di Patti

Sabato 22 aprile 2017, accolto da numerosi fedeli, dalle Autorità civili e militari, da Presbiteri e rappresentanti di Gruppi ed Associazioni, Mons. Guglielmo Giombanco ha fatto il suo ingresso a Patti.

A conclusione del suggestivo e festoso corteo, da piazza Marconi alla Cattedrale, il nuovo Vescovo ha presieduto il solenne pontificale.

"Con grande gioia celebro per la prima volta l’Eucaristia memoria del Signore Risorto in questa Chiesa Cattedrale di Patti, dedicata a S. Bartolomeo, che è il tempio principale della Chiesa locale.
Essa è il segno di unità quale luogo privilegiato di incontro del Popolo di Dio, che vi si raccoglie intorno al proprio Vescovo per ascoltarne la Parola, cantare le lodi di Dio e celebrare i divini misteri..."

Leggi l'Omelia

 
 

Orario Visita al Museo Diocesano Cronotassi dei Vescovi Preventivo Diocesi anno 2013
Opere d'arte contemporanea di Franco Nocera Orario Sante Messe nelle Parrocchie di Patti Consuntivo Diocesi anno 2012
Preventivo Diocesi 2014 (Decreto Assegnazioni) Consuntivo Diocesi anno 2014

Consuntivo Diocesi anno 2013

Preventivo Diocesi 2016 (Decreto Assegnazioni)  

Consuntivo Diocesi anno 2015

Le pagine del sito sono curate dalla Segreteria Vescovile - Aggiornamento in data 14 settembre 2017

Testi ed immagini possono essere liberamente riprodotti. Dare cortese comunicazione al Webmaster